La storia di Focus Lab, la sua produzione congiunta di conoscenza e di relazioni, è la prova provata del ruolo economico della sua avventura imprenditoriale. In sintesi: il ruolo economico è di abbattere i “costi transattivi” che ostacolano o impediscono a tutti gli agenti – pubblici e privati – di produrre/rigenerare dei beni comuni, internalizzando le esternalità determinate dall’impiego delle risorse e, quindi, aumentando l’efficienza del sistema in termini di sostenibilità.
Enrico Giovannetti – Università di Modena

Grande professionalità, grande esperienza, non trovo punto deboli, veramente! Credo che i tanti lavori che avete fatto lo testimonino!
Roberto Furlani – WWF Italia

Dalla vostra organizzazione sono scaturite scintille di interattività collettiva che difficilmente sarebbero naturalmente venute alla luce senza una guida qualificata come la vostra…
Claudio Casolari – Imprenditore

Ho sempre apprezzato l’intelligente tenacia su temi difficili , con approcci innovativi ma non sempre capiti ( perché di nicchia e spesso non di moda !! ) ma fondamentali che per fortuna ora stanno diventando patrimonio di un crescente numero di persone
Palma Costi – Regione E-Romagna

Di Focus Lab ammiro innanzi tutto la capacità imprenditoriale di inventare nuovi filoni ed abbandonare velocemente quelli che non promettono più. L’altra cosa è la capacità di rendervi appetibili non solo al pubblico, ma anche al mondo dell’impresa. Mi piace molto anche il giusto equilibrio tra capacità di ricerca e capacità consulenziale, testimone di una ricerca non fine a se stessa o di carattere meramente intellettuale, ma finalizzata a fare meglio il vostro lavoro.
Francesco Silvestri – Eco&Eco

Ho stima perchè da una passione e da valori in cui credi sei riuscito a trarne una professionalità difficilmente comprensibile in una realtà dove si capisce bene cosa fa un montatore meccanico, ma non un facilitatore di gruppi o un professionista di RSI.
Claudia Rinaldi – Giornalista

Mi è piaciuto molto il vostro modo di proporre le attività, coinvolgente, stimolante, con approfondimenti mirati ma senza essere mai pesante e soprattutto mostrando di concentrarsi sulla parte tecnica degli argomenti.
Giorgio Sgarbi – Consorzio Solidarietà Sociale

Abbiamo collaborato con Focus Lab per l’organizzazione di Laboratori territoriali sulla CSR rivolti alle imprese. Ho apprezzato la professionalità e la competenza nel gestire la “classe” e nel proporre modalità dinamiche e coinvolgenti di confronto e apprendimento, decisamente stimolanti e adatte a quel tipo di pubblico.
Grace De Girolamo – UnionCamere Piemonte

Focus Lab è da venti anni un punto di riferimento prezioso per i diversi livelli della Pubblica Amministrazione regionale, della quale ha accompagnato i processi di cambiamento verso la sostenibilità attraverso le metodologie e gli strumenti partecipativi e della progettazione integrata.
Paolo Tamburini – Regione Emilia-Romagna

La quantità e la qualità del lavoro che avete fatto è impressionante e riproduce ogni volta un’elica teorico- pratica di generazione di sapere pressochè ineccepibile.
Tommaso Fabbri – Università di Modena

A voi il merito di avere spinto perché a Modena fosse più conosciuto un modo di fare l’impresa fuori dagli schemi consolidati e spesso erronei del “fare profitto”. Avete permesso ad imprese grandi e piccole di venire a conoscenza di modalità di CSR già applicate da altri e Applicabili con poco sforzo alla propria realtà.
Davide Carra – Gruppo Concorde

 

La cosa che trovo interessante del loro modo di operare è il cercare sempre di anticipare le tendenze e le esigenze della società in base ai cambiamenti in corso, anziché restare sempre stanziali in un unico settore preciso. In un ambito in continuo mutamento come questo la capacità di essere al passo con i tempi è fondamentale, e lo sviluppo costante dei loro settori d’intervento lo dimostra.
Daniel Benelli – Ass. LiberaMente

Ho avuto la fortuna di incrociare Focus Lab.. Persone creative e che con spirito di innovazione mirano soprattutto a stringere reali rapporti di partnership e beneficiano essi stessi di una reciproca contaminazione.
Marco Melegari – Provincia di Parma

La dimensione “domestica” di questa società e il suo radicamento territoriale mi pare non abbiano mai tolto respiro alla sua attività. Per noi è stata un veicolo per restare in contatto con l’evoluzione del dibattito internazionale in tema di sostenibilità e per coniugarlo poi con la realtà delle nostre imprese, arrivando a realizzare iniziative non usuali per una associazione imprenditoriale manifatturiera come la nostra.
Andrea Canetti – Confindustria Ceramica

La cosa che mi ha sempre incuriosito del vostro lavoro è stata quella di coniugare ricerca e consulenza – è una cosa che ho sempre apprezzato ed in un qualche modo tenuto a modello.
Gerardo De Luzenberger – Genius Loci

Ho apprezzato molto la capacità di tenere legate teoria e riflessione sugli aspetti più strategici a quelli che invece sono i risvolti operativi.Trovo molto appropriato anche il fatto di lavorare trasversalmente su tutti gli operatori economici per stimolare lo sviluppo di un profilo di RSI a tutti i livelli, perché ognuno nel suo piccolo, se già non sta facendo qualcosa, può iniziare a farlo.
Paola Misiti – Emil Banca

Walter e Focus Lab hanno sempre dimostrato la capacità di intercettare bisogni e trovare soluzioni praticabili per migliorare questo mondo. Credo che questa capacità derivi anche dall’esperienza nella gestione di processi partecipati, che ha premesso di essere sempre a contatto con la realtà, la modernità e i problemi veri.
Matteo Bartolomeo – Avanzi – Make a Cub

Ciò che caratterizza Focus Lab è la capacità di innovare, fare sempre “cose un pò nuove”. Altre cose sono l’essere riusciti a passare da temi come i processi partecipati, la governance urbana, la responsabilità sociale, le Smart City non come soggetto che segue le mode, ma come anticipatore delle tendenze a livello nazionale e soprattutto essere riuscito a coinvolgere e motivare i tuoi interlocutori/partners/committenti sempre con argomenti nuovi rendendoli ottimi esempi e modelli da seguire.
Piero Giugni – consulente

Mi permetto di affermare che Focus Lab sia stata e sia ancora un grande esempio di come programmi innovativi di gestione sostenibile per amministrazioni pubbliche e per attività private, abbiano contribuito fattivamente prima a intraprendere, e poi a far maturare frutti concreti sulla lunga strada della sostenibilità. Per sviluppare le Agende 21 Locali in tanti Comuni del nostro territorio,l’attenzione ai progetti sostenibilità del distretto ceramico nonchè lo sforzo comune di diffondere gli strumenti di certificazione di qualità ambientale come EMAS ed Ecoprofit.
Giovanni Rompianesi – Provincia di Modena

Creazione e Supporto tecnico by Web Agency Modena